Laurearsi

La prova finale a Fisica

Per conseguire la laurea lo studente deve aver acquisito 180 crediti, che potrebbero anche essere acquisiti prima di tre anni. L’elaborato consiste in un lavoro individuale dello studente, fatto sotto la guida di un Relatore e può essere sia sperimentale che teorico. Può anche essere fatto come conclusione di una attività di laboratorio o di stage presso strutture esterne pubbliche o private.

Domanda di assegnazione della tesi
Prima di iniziare il lavoro inerente la preparazione dell'elaborato, lo studente è tenuto a presentare domanda alla Commissione Tesi di assegnazione del titolo e dei relatori. L'assegnazione ufficiale dell'elaborato di laurea è un passaggio obbligatorio, che va fatto all'inizio del lavoro di tesi segnalando un titolo anche provvisorio. Questo adempimento comporta la presa di responsabilità di relatori e correlatori e la verifica di tutti gli aspetti formali anche ai fini assicurativi.

La domanda di assegnazione dell'elaborato da parte degli studenti deve essere effettuata in formato elettronico, collegandosi alla pagina https://registrazione.fisica.unimi.it/richiesta-tesi/inserisci.php

Laurea in modalità telematica

Gli esami di laurea si svolgono a distanza, attraverso l’uso della piattaforma Microsoft Teams ma in modalità diverse che prevedono o escludono la discussione della tesi o dell’elaborato finale.

Oltre alle indicazioni presenti sul sito del corso e sulle pagine dedicate del portale, i laureandi ricevono indicazioni specifiche via e-mail sul loro account @studenti.unimi.it

Informazioni generali